Sitios

Literatura en México

compartir en facebook  compartir en twitter

Cinco Décadas de Cuento Mexicano. Antología. Perea, Pitman, Taylor, Tedeschi, Valenzuela

De fornicare angelorum (Italiano)

Guillermo Vega Zaragoza



Dicono i cinesi, che sono uomini saggi: �Per fare una zuppa di lepre, per prima cosa occorre avere la lepre� perch� sanno che a volte � molto difficile catturare una lepre; per questo, quando non se ne pu� avere una, alcuni furfanti la sostituiscono con un gatto, che ha lo stesso sapore, malgrado la sua carne sia pi� dura. Questo discorso, nonostante non sembri, cade a fagiolo perch� se vuoi fornicare con un angelo, la prima cosa che devi fare � procurartene uno, e questo non � un fatto secondario, giacch� una lepre la puoi cacciare tu stesso con un fucile o comprarla al mercato di Sonora, ma un angelo non si trova in ogni angolo (anche se alcune donne che aspettano negli angoli sembrano angeli caduti dal cielo, ma non bisogna lasciarsi ingannare; sono falsi angeli, fanno soffrire e per di pi� si fanno pagare i loro favori). Catturare un angelo non � cos� facile come catturare una lepre, perch� prima di acciuffarlo, devi vederlo e poi fare in modo che si materializzi, dato che, come tutti sappiamo, gli angeli sono esseri di spirito (non hanno corpo, quindi), per� possono averlo se vogliono, e convivere (e persino coabitare) con i mortali.

Ci sono due modi per far s� che appaia un angelo. Una, canticchiando in maniera intonata le prime note della Piccola Serenata Notturna di Mozart (s�, quella di tan, tan-t�n, tan-tan, tan-tan-tan-t�n) in una mezzanotte di luna nuova. Questo lo so perch�, chiacchierando dopo aver fatto l�amore con una violinista di 19 anni, che potrebbe passare lei stessa per un angelo, siamo arrivati alla conclusione che se noi mortali potessimo ascoltare una conversazione tra angeli, avremmo l�impressione che sia musica di Mozart. Di fatto, si dice che Mozart era un angelo caduto dal cielo e che lass� tardarono tanto tempo nel sentirne la mancanza, ma non appena se ne resero conto, se lo portarono via. La cosa strana in questa storia � il perch� al buon Amadeus non gli siano cresciute le ali come a tutti gli angeli. Esiste l�ipotesi secondo la quale l�atmosfera terrestre non � propizia allo sviluppo di tali appendici aeree, nonostante ad alcune donne appena gli dai le ali gi� vogliono una casa tutta loro.

Ma stavamo parlando della musica di Mozart. Dunque, in realt� non si sa cosa uno comunica canticchiando le suddette note, ma deve essere una specie di contrassegno, perch� se tieni la canzone per alcuni secondi, puoi ascoltare il battito d�ali dell�angelo che atterra. A questo punto sarebbe meglio fare un�annotazione: molti credono ancora che per far apparire gli angeli bisogni recitare: �Angelo custode, dolce compagnia, non abbandonarmi, giorno o notte che sia�, ma questo serve solo per avvisare l�angelo custode quando andiamo a dormire, cosa totalmente inutile, come se gli angeli non sapessero quali sono i loro doveri. D�altro canto, risulterebbe di pessimo gusto fottersi il proprio angelo custode, (sarebbe una combinazione molto perversa di narcisismo e onanismo), giacch�, oltre ad assomigliarci a forza di stare insieme a noi da quando siamo nati, ci conosce molto meglio di quanto potremmo farlo noi stessi, in questo modo le possibilit� di nascondere le nostre reali intenzioni quando lo convochiamo sono molto remote. E pensandoci bene, in fin dei conti: cosa pu� avere di cos� eccitante fottere con la stessa entit� con cui dormiamo tutte le notti?

L�altra tecnica per vedere un angelo � coglierlo di sorpresa. Di frequente gli angeli svolazzano intorno ai mortali. Alcuni li confondono con le zanzare; i pi� sensibili possono percepire immediatamente la presenza angelica, che li fa girare da una parte come se qualcuno li stesse guardando dall�alto. La cosa buffa � che, quando senti tale presenza, devi girarti immediatamente verso la tua sinistra, e con molta fortuna potrai vedere un angelo. Bisogna fare attenzione perch� se giri la testa molto violentemente ti si pu� torcere il collo e non � questo lo scopo. Certamente, all�inizio sembra che non c�� nessuno e cominci a dubitare della tua saggezza, ma questo si deve al fatto che quando gli angeli si vedono scoperti da un mortale rimangono molto quieti, accovacciati, senza muovere nemmeno una piuma delle loro ali. Se chiudi gli occhi e li apri lentamente, potrai vederlo, facendosi chiaro poco a poco, come se stessi sintonizzando un canale che ha una cattiva ricezione. Appena li guardi negli occhi sanno che sono persi, che sono gi� visibili e allora fanno i simpatici. Il problema � che noi mortali non possiamo capirli un gran che, perch� come ho gi� detto, le loro parole ci sembrano musiche di Mozart. 

Il seguente passo � fare in modo che l�angelo si materializzi per poterlo catturare, e c�� soltanto un modo. Siccome sono abbastanza disorientati, non si rendono conto dove si spargono le loro piume e rimangono come ipnotizzati quando ne vedono cadere una, credendo che sia loro. Il trucco � far cadere davanti all�angelo una piuma di uccello (di gallina pu� servire, sebbene le migliori sono quelle di cigno, che assomigliano abbastanza alle sue). Lui rimarr� affascinato vedendo come cade lentamente la piuma e cercher� di acchiapparla esattamente prima che tocchi terra. In quel momento, in quel preciso momento, n� prima n� dopo, devi prendere l�angelo per il polso e trattenerlo con fermezza. Allora lo hai catturato. Per riscuotere successo in questo lavoro bisogna allenarsi molto, visto che un movimento falso pu� avere gravi conseguenze. Dicono che Lutero si allenava cercando di catturare mosche e che una volta gli cadde la candela sulla bolla papale, riducendola in cenere, e che per questo non ebbe altra scelta che iniziare la Riforma protestante.

Ma eravamo al punto in cui hai gi� catturato l�angelo, ben stretto per un polso. � possibile che opponga qualche tipo di resistenza, muovendo le ali freneticamente nel tentativo di sfuggire senza successo, per� � necessario ricordare che noi mortali siamo pi� forti di loro, dato che abbiamo esercitato meglio i nostri muscoli in questo mondo e che gli angeli non sanno nulla di palestre, n� di pesi, n� di aerobica, perci� non hanno scampo. Una volta tranquillizzato e rassegnato alla sua nuova condizione di preda, il passo successivo � scoprire di che tipo di angelo si tratta.

Come tutti sanno, attualmente gli angeli non hanno sesso. Ci fu un tempo, proprio all�inizio del mondo, in cui lo ebbero. Potevano addirittura materializzarsi a propria volont� e convivere con gli umani come se la cosa fosse maledetta. Ma il caso volle che alcuni angeli maschi caddero davanti alle meraviglie delle donne mortali con le quali ebbero un intenso scambio carnale. Il prodotto di questa aberrazione celestiale furono i giganti, che popolarono e dominarono la terra durante secoli, fino a quando il leader rivoluzionario dei mortali conosciuto come David spacc� la testa con un tiro di fionda al presidente dei giganti che si chiamava Golia. Allora, Dio decise di fare una riforma radicale tra le truppe angeliche. Gli tolse il sesso, gli proib� di materializzarsi senza motivo di fronte ai mortali, e gli impose un regolamento pi� severo di quello dell�accademia militare. Certamente, nonostante Dio sia perfetto, a volte si dimentica di alcuni dettagli, per cui ci sono ancora angeli sessuati che continuano a coabitare con i mortali. I prodotti recenti di queste unioni umano-celestiali, non sono pi� i giganti, ma diventano poeti maledetti e fanno cose stravaganti come sposarsi con una puttana negra e contagiarsi di sifilide, o scrivono poesie portentose a 19 anni e dopo se ne vanno a commerciare schiavi in Abissinia. Tuttavia, se hai la fortuna di catturare questi angeli sessuati, mi duole informarti che � lui che ti si fotte, visto che tutti gli angeli sessuati sono maschi, malgrado non si scarta la possibilit� che avendo convissuto tanto con i mortali abbiano acquisito da questi cattive attitudini e risultino essere d�entrata e d�uscita. Nonostante ci�, la cosa pi� probabile � che tu ti possa imbattere in un angelo senza sesso, per la semplice ragione che ce ne sono di pi�. Secondo l�ultimo censimento angelico che � stato realizzato tra il XII e il XIII secolo della nostra era, e i cui risultati non sono stati pubblicati fino al XIV secolo, all�inizio dell�universo le truppe celestiali sommavano 301 milioni 665 mila 722 integranti, dei quali 133 milioni 306 mila 668 sono ora angeli caduti; ossia, lavorano nella fazione di Lucifero.

Ma lasciamo perdere la statistica e continuiamo con il nostro discorso. Come dicevamo, malgrado la sua perfezione, persino al cacciatore supremo gli scappa la lepre, e nonostante gli abbia tolto il sesso, ha mantenuto inalterati i tratti sessuali secondari; cio� potremmo trovarci con angeli che un tempo furono angeli femmine o angelesse, ragion per cui conservano i loro seni celestiali (questo bisogna interpretarlo letteralmente, nonostante sia possibile incontrare donne mortali i cui seni ci possono sembrare celestiali ma in senso figurato). Questa � la spiegazione delle sviluppate ghiandole mammarie dell�Angelo della Colonna dell�Indipendenza dell�Avenida de la Reforma. L�ideale sarebbe allora catturare un angelo di quelli che una volta furono femmine, baciare i seni e succhiare i capezzoli di un angelo non � un�esperienza da disprezzare quando se ne ha l�opportunit�, ma se ti tocca un maschio, non hai nessun motivo per comportarti male. Si tratta di fanciulli bellissimi (li cre� lo stessissimo Dio prima degli uomini) e sono molto divertenti. Bisogna chiarire anche che gli angeli vanno sempre nudi, poich� non hanno nulla di cui vergognarsi, visto che non hanno commesso nessun peccato, non hanno freddo n� caldo; pertanto, tutte quelle rappresentazioni di angeli con tuniche bianche o armature sono meri deliri dei pittori medievali e rinascimentali. 

Per� supponiamo che catturi un�angelessa. In primo luogo, ti sembrer� qualcosa di molto somigliante ad una Barbie con le ali, per la semplice ragione che, diciamolo scientificamente, ha la vulva sigillata. Come risulta evidente, di fronte a questa piccola eventualit�, per fottersela rimane solo un modo. Adesso bisognerebbe farsi qualche domanda sulla funzione fisiologica del culo degli angeli, ma sembra che l�unica spiegazione sia quella che cos� lo ha voluto Dio e a questo punto non possiamo questionare sulle ragioni divine. Tuttavia, � conveniente insistere sulla sua natura. Nonostante possa essere stato penetrato molte volte, il culo di un angelo ci sembrer� sempre immacolato. Coloro che sono stati ossequiati con la benedizione di testimoniare simile spettacolo raccontano che non si compara a nessun tipo di sfintere umano immaginabile. Tuttavia, sono molti quelli che lo desiderano e pochissimi quelli che ci riescono.

Il problema ora � come fare in modo che si alzi, ma ci� dipende dal proprio genio personale, nonostante siano entit� celestiali, sono abbastanza insicuri e facili da convincere, per questo non sorprende che molti di essi si siano lasciati ingannare da Lucifero, che era un angelo un po� pi� furbo e ambizioso, affinch� lo seguissero nella sua folle avventura di provare ad abbattere il Big Boss. 

Ci� che non possiamo lasciare senza una spiegazione � la questione delle ali, dato che � necessario imparare a lottare con esse perch� non siano di ostacolo durante il processo di sodomizzazione. Le estremit� aeree sono le parti pi� sensibili di un angelo. Un qualsiasi lieve sfregamento gli fa provare dolori indicibili ed emettere delle urla da brivido come se lo stessero scuoiando. Perci� bisogna fare molta attenzione e non arrendersi di fronte alla tentazione di utilizzare le ali dell�angelo come appoggio al momento della fornicazione. Riconosco che non toccare le ali pu� risultare molto difficile, soprattutto perch� una volta che � stato penetrato, l�angelo entra in una specie di raptus frenetico ed inizia a scuotere le ali, come se volesse prendere il volo. Alcuni ci riescono, ma brevemente, per cui conviene non spaventarsi di fronte alla possibile eventualit� che i tuoi gioielli potrebbero andarsene in cielo con tutto il resto e l�angelo, ma si tratta di una sensazione momentanea. Dall�altra parte, esistono prove di angeli che, quando li si sta cavalcando, diventano chiacchieroni e iniziano a raccontare storie intelligibili per noi mortali, per cui ci sembra che stanno intonando un�opera in polacco.

Una volta che abbiamo saziato i nostri istinti mortali nel ricettacolo celestiale dell�angelo, si raccomanda di intonare insieme tutto il Concerto per Clarinetto di Mozart, che � quello che preferiscono fare gli angeli dopo aver fornicato, invece di fumarsi una sigaretta e conversare sulla propria vita e le sue precedenti relazioni. Nel caso in cui uno si addormenti, cullato dalla voce dell�angelo, si raccomanda di lasciare la finestra aperta cos� pu� andarsene silenziosamente.

Per concludere, � necessario dare un suggerimento. Gli angeli diventano furiosi se non si sentono soddisfatti dopo lo scambio di fluidi con un mortale. Davanti alla capacit� amatoria dell�uomo moderno ogni volta minore (gi� lo sappiamo: � colpa dello stress, dell�inquinamento, dei cibi transgenici, eccetera), l�indice di insoddisfazione angelica � aumentato considerevolmente negli ultimi anni. Per cui se dovesse essere questo il caso, la vendetta celestiale � implacabile. Per cominciare, ti fanno dormire profondamente; quando ti svegli, senti un dolore indicibile alle gonadi e credi che sia stato tutto un sogno e che potrai fottere cos� solo in cielo, una volta morto. Allora potrai passare la tua vita cercando una donna che somigli all�angelo, perch� credi che la visione del sogno sia stata un messaggio divino. Pu� essere che non incontrerai mai quella donna con la faccia d�angelo, o forse se la incontrerai non dubitare di sposarti con lei. L� inizier� l�inferno e si sar� compiuta la vendetta dell�angelo. Per tutto questo si raccomanda di fare molta attenzione e non dare gatto per lepre quando si tratta di fottere con un angelo. 

Traduzione italiana di Michela Guida
 
Fuente: Dal libro Antolog�a de lo indecible. M�xico, Plan C Editores-CONACULTA-FONICA, 2004.

 

 

Redes sociales